Piattaforme aeree caratteristiche ed elementi costitutivi

Definizione di Piattaforma Aerea:

La piattaforma aerea detta anche “piattaforma di lavoro mobile elevabile” è una macchina destinata a spostare operatori nei lavori in quota, lavori che possono essere di edilizia, come ad esempio il rifacimento di un prospetto o la messa in sicurezza di balconi, lavori di giardinaggio come ad esempio la potatura di alberi, lavori elettrici come la messa appunto di un impianto elettrico e tutti i lavori in alta quota che richiederebbero l’applicazione di ponteggi che richiedono maggiori costi e tempi più lunghi.

Esistono diverse tipologie di piattaforme aeree ed ogni modello è adatto ad una particolare esigenza di lavoro, nella massima sicurezza negli ambienti più difficili e con relativa agilità negli spazi più ristretti, all’interno o all’esterno di edifici.

Noi della Only Rent srl disponiamo di un vasto parco mezzi che soddisfa ogni genere di necessità di noleggio di piattaforme aeree a Palermo.

Clicca in basso per scoprirli.

 

Elementi che costituiscono una piattaforma aerea:

La cesta è una cabina recintata che può essere spostata sotto carico nella posizione di lavoro richiesta e dalla quale possono essere eseguite operazioni in costruzione, riparazione, ispezione o altri lavori simili.

Il cestello è una delle parti fondamentali della piattaforma, anche per questo volgarmente è chiamata cestello o cestello elevatore.

La struttura estensibile è una struttura collegata al telaio e ai supporti della piattaforma di lavoro.

Consente gli spostamenti della piattaforma.

Può essere di diverse tipologie, un braccio, una scala singolo o telescopico o articolato, un meccanismo a forbice e può ruotare sulla base o meno.

Il telaio è una base della piattaforma lavoro mobile elevatrice. Può essere di tipo a trazione o spinta, semovente ecc…

Il suo peso da stabilità all’intera struttura.

Altri elementi della piattaforma aerea sono gli stabilizzatori, dispositivi e sistemi utilizzati per stabilizzare le piattaforme che supportando e/o livellando l’intera piattaforma mobile elevabile o estendibile, per esempio marinaretti, dispositivi di blocco di estensione ecc…

I possibili movimenti della piattaforma aerea:

I possibili movimenti della piattaforma sono di abbassamento, sollevamento, rotazione, orientamento, spostamento.

  • Abbassamento/Sollevamento: sono tutte le operazioni per spostare la piattaforma a livelli superiori o inferiori.
  • Rotazione: movimento circolare della ple rispetto all’asse verticale.
  • Orientamento: movimento circolare della struttura estendibile rispetto all’asse verticale.
  • Spostamento: qualsiasi movimento prodotto dal telaio con la piattaforma che sia diversa da quella del trasporto.

Nuova norma per la pulizia di canne fumarie

Buongiorno dal Blog OnlyRent!

Come ben sapete noi della OnlyRent ci occupiamo di noleggio di piattaforme aeree autocarrate (da 14 fino a 40 mt), semoventi, ragno, pantografi e furgoni jumpy, jumper, ducato maxi e cassonati con gru in tutta Palermo e provincia.

Oggi parleremo della nuova norma nazionale UNI 10847:2017 che tratta le linee guida e le procedure di pulizia delle canne fumarie e per apparecchi alimentati con combustibili liquidi e solidi.

Chi redige e approva queste norme?

E’ il Comitato termotecnico italiano energia e ambiente, acronimo CTI, è un’associazione senza fine di lucro, avente il compito di svolgere l’attività normativa nei settori della termotecnica e della produzione e utilizzazione di energia termica, e delle relative implicazioni ambientali.

fonte wikipedia

Scopriamo di più.

La norma “Pulizia di sistemi fumari per generatori e apparecchi alimentati con combustibili liquidi e solidi – Linee guida e procedure“, che ritira e sostituisce la norma UNI 10847:2000, stabilisce i criteri e le procedure da adottare per realizzare un efficace intervento di pulizia, compreso il successivo controllo, dei sistemi fumari asserviti a generatori di calore e apparecchi alimentati con combustibili liquidi e biocombustibili solidi. La pulizia del generatore è esclusa dal campo di applicazione della norma.

Ecco qui di seguito un esempio di sostituzione e pulizia di canna fumaria per un edificio residenziale con l’ausilio della piattaforma aerea Only Rent noleggiata a Palermo.

 

Obbligo di abilitazione per manovrare PLE

Buon giorno dal blog della OnlyRent, 

Nei lavori edili in quota, va sempre più diffondendosi l’uso delle piattaforme aeree, chiamate in gergo anche autocestelli.

All’uso di questa attrezzatura – che viene spesso utilizzata sia per attività a grandi altezze (in alternativa all’utilizzo di opere provvisionali), sia per lavorazioni a quote relativamente basse (in alternativa a scale e ponti su ruote) – sono purtroppo correlati molti infortuni gravi.
Per utilizzare in sicurezza una piattaforma aerea  “devono essere presi in considerazioni vari elementi. Alcuni di questi sono correlati alla tipologia e alle caratteristiche della macchina utilizzata; altri all’ambiente di lavoro; altri ancora alla tipologia di lavoro da eseguire con l’ausilio della PLE. Molti di questi elementi, se non correttamente considerati e valutati, possono causare infortuni gravissimi, anche mortali”.
Alcune distinzioni per il noleggio di piattaforme aeree:
nolo a freddo: “quando il noleggiante mette a disposizione dell’utilizzatore la sola attrezzatura di lavoro”. Il nolo a freddo, “quando non prevede l’installazione, è, pertanto,equivalente alla mera fornitura di un’attrezzatura”;
nolo a caldo: “quando il noleggiante mette a disposizione dell’utilizzatore l’attrezzatura di lavoro insieme ad un proprio lavoratore con specifiche conoscenze e competenze per il suo utilizzo nei luoghi in cui opera lo stesso utilizzatore in regime di appalto o subappalto.

Noleggio con operatore

Tra le cause più frequenti di incidenti si annoverano:
-il ribaltamento della macchina dovuto a errato posizionamento o stabilizzazione o a cedimento del terreno, il cedimento o ribaltamento causato da sovraccarico;
-il ribaltamento durante la fase di carico o scarico su mezzi di trasporto;
-l’urto con altri mezzi in movimento;
-l’urto con strutture fisse;
-l’intrappolamento tra la base e la struttura;
-la discesa incontrollata per guasto ai componenti;
-l’intrappolamento con parti mobili;
-le cadute dal cestello;
-la folgorazione per  contatto con linee elettriche in tensione;
-la manutenzione carente e i cedimenti strutturali.
divieto-accesso-non-addetti
Per queste ragioni secondo la Nuova Legge sulla sicurezza aggiornata nel 2009 non è assolutamente possibile utilizzare la Piattaforma di Lavoro Aerea senza essere in possesso dell’Abilitazione.
Secondo legge questo è il solo modo per poter utilizzare la Piattaforma, fino ad allora il mezzo non si potrà movimentare.
elevo-corsi-formazione-piattaforme-aeree-elevabili-ipafe9588d2561
Da anni noi della OnlyRent ci occupiamo del noleggio di piattaforme aeree e furgoni a palermo per lavori di edilizia per aziende e privati, è importante per noi trasmettere queste informazioni sulla sicurezza in modo che il nostro cliente sia sempre informato sulle normative e le leggi che regolano l’utilizzo delle suddette piattaforme.
FONTE: http://www.puntosicuro.it/sicurezza-sul-lavoro-C-1/tipologie-di-rischio-C-5/attrezzature-macchine-C-45/inail-un-manuale-per-l-uso-in-sicurezza-delle-piattaforme-mobili-AR-12684/

Caratteristiche tecniche PIATTAFORME AEREE RAGNO

CARATTERISTICHE TECNICHE PER NOLEGGIO PIATTAFORME AEREE CINGOLATE A RAGNO

Buongiorno!

Oggi nel blog Only Rent ci dedicheremo alle caratteristiche tecniche di un affascinante piattaforma aerea che prende il nome di Ragno.

Il nostro parco mezzi dispone di diversi modelli e marche per il noleggio di questa piattaforma aerea cingolata, la differenza dalle altre piattaforme è data dalla sua buona prestazione a fronte di situazioni lavorative in cui sono presenti elementi di ingombro e spazio.

La loro particolare caratteristica è data dalla presenza di cingoli e quattro stabilizzatori idraulici indipendenti e dalla loro capacità di raggiungere luoghi inaccessibili alle altre piattaforme piazzandosi con successo su qualsiasi tipo di terreno.

021-2051183441159

IL BRACCIO

Il braccio della piattaforma aerea Ragno è caratterizzato da differenti articolazioni ed estensioni telescopiche che che permettono un ampio campo di azione.

ragno-24-28ragno-basket

IL MOTORE

La piattaforma dispone di di motore sia di modello Disel sia Elettrico.

Il motore elettrico è molto utile nel caso in cui si ha necessità di utilizzare il macchinario in ambienti chiusi, la macchina è silenziosa, leggera e molto più importante non inquinante

ragno-basket2     ragno-cela-32    187     045-3
RIEPILOGO QUALITÀ E CARATTERISTICHE:
  • Leggerezza.
  • Ottima mobilità e stabilizzazione sui terreni più difficili.
  • Raggiungimento di notevoli altezze.
  • Minimo ingombro a macchina chiusa.
  • Accesso attraverso ingressi ristretti.
  • Doppia motorizzazione: diesel ed elettrica.
  • ragno-cela-32-2

Ecco qui un video illustrativo della nostra piattaforma aerea Ragno a lavoro: