Obbligo di abilitazione per manovrare PLE

Buon giorno dal blog della OnlyRent, 

Nei lavori edili in quota, va sempre più diffondendosi l’uso delle piattaforme aeree, chiamate in gergo anche autocestelli.

All’uso di questa attrezzatura – che viene spesso utilizzata sia per attività a grandi altezze (in alternativa all’utilizzo di opere provvisionali), sia per lavorazioni a quote relativamente basse (in alternativa a scale e ponti su ruote) – sono purtroppo correlati molti infortuni gravi.
Per utilizzare in sicurezza una piattaforma aerea  “devono essere presi in considerazioni vari elementi. Alcuni di questi sono correlati alla tipologia e alle caratteristiche della macchina utilizzata; altri all’ambiente di lavoro; altri ancora alla tipologia di lavoro da eseguire con l’ausilio della PLE. Molti di questi elementi, se non correttamente considerati e valutati, possono causare infortuni gravissimi, anche mortali”.
Alcune distinzioni per il noleggio di piattaforme aeree:
nolo a freddo: “quando il noleggiante mette a disposizione dell’utilizzatore la sola attrezzatura di lavoro”. Il nolo a freddo, “quando non prevede l’installazione, è, pertanto,equivalente alla mera fornitura di un’attrezzatura”;
nolo a caldo: “quando il noleggiante mette a disposizione dell’utilizzatore l’attrezzatura di lavoro insieme ad un proprio lavoratore con specifiche conoscenze e competenze per il suo utilizzo nei luoghi in cui opera lo stesso utilizzatore in regime di appalto o subappalto.

Noleggio con operatore

Tra le cause più frequenti di incidenti si annoverano:
-il ribaltamento della macchina dovuto a errato posizionamento o stabilizzazione o a cedimento del terreno, il cedimento o ribaltamento causato da sovraccarico;
-il ribaltamento durante la fase di carico o scarico su mezzi di trasporto;
-l’urto con altri mezzi in movimento;
-l’urto con strutture fisse;
-l’intrappolamento tra la base e la struttura;
-la discesa incontrollata per guasto ai componenti;
-l’intrappolamento con parti mobili;
-le cadute dal cestello;
-la folgorazione per  contatto con linee elettriche in tensione;
-la manutenzione carente e i cedimenti strutturali.
divieto-accesso-non-addetti
Per queste ragioni secondo la Nuova Legge sulla sicurezza aggiornata nel 2009 non è assolutamente possibile utilizzare la Piattaforma di Lavoro Aerea senza essere in possesso dell’Abilitazione.
Secondo legge questo è il solo modo per poter utilizzare la Piattaforma, fino ad allora il mezzo non si potrà movimentare.
elevo-corsi-formazione-piattaforme-aeree-elevabili-ipafe9588d2561
Da anni noi della OnlyRent ci occupiamo del noleggio di piattaforme aeree e furgoni a palermo per lavori di edilizia per aziende e privati, è importante per noi trasmettere queste informazioni sulla sicurezza in modo che il nostro cliente sia sempre informato sulle normative e le leggi che regolano l’utilizzo delle suddette piattaforme.
FONTE: http://www.puntosicuro.it/sicurezza-sul-lavoro-C-1/tipologie-di-rischio-C-5/attrezzature-macchine-C-45/inail-un-manuale-per-l-uso-in-sicurezza-delle-piattaforme-mobili-AR-12684/

Offerte di Dicembre

15267880_1221156157932761_1832988154206172889_n15325230_1219348534780190_987909023655049180_o

 

Buongiorno

Avete già adocchiato la super offerta che la Onlyrent ha riservato per Voi per il mese di Dicembre?

Si sa, a Natale siamo tutti più buoni, per questo la Only Rent Noleggio ha pensato ad un’offerta speciale!

Solo per il mese di Dicembre Noleggio furgoni anche senza carta di credito a partire da 40 Euro.

La ditta Only Rent infatti è una delle poche aziende in Italia che da la possibilità di Noleggiare i furgoni senza la garanzia della carta di credito.

Contattaci per un preventivo gratuito 091/7740121 – email: onlyrent@hotmail.it

15220024_1225116617536715_7872722953466418660_n

 

 

Caratteristiche tecniche furgoni

Spazio per il vostro business

750x423-citroen-jumper-multiples-combinaisons-33499

Oggi nel blog della OnlyRent parleremo delle caratteristiche tecniche dei nostri furgoni, infatti, oltre al noleggio delle piattaforme aeree a Palermo, noi della OnlyRent mettiamo a disposizione per il noleggio furgoni per lavoro con ampi spazi di carico a seconda delle esigenze dei nostri clienti, disponiamo di Jumpy, Jumper e Maxi Volume, e qui di seguito illustreremo in breve le loro caratteristiche tecniche.

Ricordiamo sempre che con la OnlyRent srl hai la possibilità di noleggiare Senza carta di credito, contattaci per maggiori info e preventivi.

Citroen Jumpy 

jumpy

notevole spazio di carico, ottimizzato per ogni tipo di utilizzo.

Le porte laterali scorrevoli permettono di caricare un pallet standard, mentre le porte posteriori sono apribili a battente fino a 180°, per una straordinaria accessibilità. La lunghezza di carico può arrivare fino a 2,58 m e consente di ottenere un volume utile considerevole, pari a 7 m3, per una capacità di carico di 1.200 kg (conducente compreso). La soglia di carico minima del  CITROËN Jumpy è di 62 cm con la sospensione posteriore metallica, mentre passa a 50 cm adottando la sospensione posteriore a compensazione pneumatica regolabile, disponibile in opzione. La sospensione pneumatica regolabile permette di avere un’altezza esterna complessiva inferiore a 1,90 m, ma consente soprattutto di conservare un assetto costante durante la guida, indipendentemente dal carico del veicolo.

fonte: http://www.darzauto.it/upload/UserFiles/Cataloghi/Jumpy_brochure_settembre_2012.pdf

Fiat Ducato – Jumper e Ducato Maxi Volume.

jumperducato

rozmery-vozidla_ducato-maxi         ducati-merci

Grandi volumi, grandi portate:

  • 3 passi, 4 lunghezze, 3 altezze
  • 8 volumetrie, da 8 a 17 m³
  • 3 dimensioni di porta laterale scorrevole e di porta posteriore
  • PTT da 26 a 42,5 q
  • portate utili tra 8 e 21 q
  • Carico massimo ammesso sull’asse anteriore fino a 2100 kg
  • Carico massimo ammesso sull’asse posteriore fino a 2500 kg
  • 2 differenti meccaniche, Ducato e Ducato Maxi con sospensioni rinforzate e ruote da 16”

Vano di carico

Da sempre un punto di forza
Furgoni
Il vano di carico è squadrato, regolare ed interamente sfruttabile:
  • è lungo da 2400 a 4200 mm
  • è alto da 1660 2170 mm
  • la larghezza tra passaruote è di 1422 mm: gli europallet da 120 cm si caricano facilmente e in fretta
  • il pavimento può essere protetto da legno multistrato molto resistente
  • le fiancate interne possono essere rivestite di pannelli in materiale termoformato
  • per fissare e trattenere il carico sono disponibili 4 ganci di ancoraggio in fiancata e numerosi punti di fissaggio sul pavimento
  • la luminosità interna è garantita dalle plafoniere da 15 W – è disponibile su richiesta anche unapresa da 12 V all’interno del vano di carico e una plafoniera asportabile e ricaricabile
  • l’accessibilità è garantita da porte a tutt’altezza che a richiesta possono essere apribili fino a 270°
La paratia di separazione tra vano di carico e abitacolo può essere lastrata o vetrata con vetro scorrevole.

Accessibilità

Ogni centimetro di spazio è sfruttabile per caricare la merce
Le porte laterali scorrevoli sono disponibili in 2 larghezze1075 e 1250 mm,  e 2 altezze14851755 mm.
Inoltre:
  • la guida di scorrimento superiore facilita il movimento di apertura e chiusura
  • le maniglie valigia rendono più agevole la presa
La seconda porta laterale scorrevole – lato sinistro – è disponibile a richiesta.
L’accessibilità al vano di carico dalla porta posteriore è estremamente agevole:
  • la porta è alta più di 1,5 m sul tetto basso, quasi 1,80 m sul tetto alto, più di 2 m sul tetto superalto, un vero e proprio record
  • è dotata di due possibilità di apertura a 180° e a 270°, per girare più facilmente intorno al veicolo negli spazi ristretti.

fonte: http://www.fiatprofessional.it/ducato-merci/capacita-carico